[NOTIZIA] Obblighi alloggi turistici ammobiliati

Obblighi alloggi turistici ammobiliati

CHE COSA E’ UN ALLOGGIO TURISTICO AMMOBILIATO?

Definizione: gli alloggi turistici ammobiliati sono delle abitazioni individuali come una villa o un appartamento che sono disponibili per un breve periodo di tempo.

E’ importante leggere attentamente la regolamentazione relativa alla tua comproprietà e controllare se hai il diritto di affittare un alloggio turistico ammobiliato.

Se intendi affittare la tua proprietà come alloggio turistico ammobiliato, ci sono alcuni obblighi normativi che devi rispettare nel comune in cui si trova la tua proprietà. Puoi anche chiedere di valutare la tua proprietà, ma non è obbligatorio.

INFORMAZIONI RICHIESTE

  1. La dichiarazione della tua proprietà

Secondo l’articolo L.324-1-1 del Codice Turistico, devi dichiarare la tua proprietà al comune in cui si trova la tua proprietà.

In caso contrario, sarai soggetto al pagamento di una multa di 450 euro.

  1. L’autorizzazione da parte del Comune

Oltra alla dichiarazione, devi ottenere l’autorizzazione da parte del comune in cui si trova la tua proprietà.  In caso contrario, sarai soggetto al pagamento di una multa di 50 000 euro.

Questa autorizzazione riguarda Parigi e più di 200 000 aree residenti o qualsiasi altra città su ordine del prefetto.

Se affitti la tua proprietà tramite un’agente immobiliare o un sito web come Abritel o Airbnb, questi devono informarti sui tuoi obblighi e richiedere una dichiarazione firmata su giuramento.

Per aiutarti a ottenere questa autorizzazione, puoi chiedere all’agente immobiliare incaricato della tua proprietà.

  1. La valutazione opzionale della tua proprietà

Se lo desideri, puoi richiedere la valutazione della tua proprietà da 1 a 5 stelle. Per fare ciò, devi inviare una richiesta ad un perito abilitato sul sito Atout France.

La valutazione della tua properietà ti consente di ottenere una deduzione forfettaria del 71% invece di una deduzione del 50% che è vantaggiosa.

  1. La registrazione presso INSEE’s SIRENE

Devi recarti presso i servizi amministrativi del Tribunale di commercio della città in cui si trova la proprietà, con il modulo POI.

Una volta completata la procedura amministrativa, otterrai un numero SIRET che dovrai comunicare al tuo ufficio fiscale. Questo numero SIRET  deve essere menzionato sulla tua dichiarazione dei redditi francese.

IL REGIME FISCALE APPLICABILE AGLI IMMOBILI TURISTICI CONCESSI IN LOCAZIONE

Il reddito immobiliare sulle locazioni ammobiliate è considerato come un reddito da attività commerciale.

Regime Micro-bic: se guadagni meno di 32 600 euro (complessivi) sugli affitti dei tuoi alloggi ammobiliati, puoi scegliere il regime micro-bic, che significa che la base fiscale costituisce il 50% del tuo reddito totale. Di conseguenza, non puoi detrarre alcuna spesa dal tuo reddito complessivo.

C’è uno specifico regime Micro Bic per l’attività turistica delle locazioni ammobiliate.

Puoi scegliere questo regime se vengono rispettate 2 condizioni:

  • Dichiarazione di proprietà al comune
  • La valutazione della tua proprietà

Questo regime è applicabile se il tuo reddito da affitti non supera gli 82 500 € e vi è una deduzione automatica del 71%.

Se entrambe le condizioni non vengono soddisfatte, il regime applicabile è quello generale Micro Bic, con il 50% di deduzione.

Il regime immobiliare può essere un obbligo o un’opzione se il tuo reddito da affitti supera i 32 600 euro. Puoi detrarre le tue spese immobiliari ma dovremmo tenerne conto.

Hai delle domande relative a questo articolo ? Non esitare a contattarci! Saremo a tua disposizione il prima possibile.

[NOTIZIA] Obblighi alloggi turistici ammobiliati

About Cookies on this site

We use cookies to improve your browsing experience and help us improve our websites.
Click here if you agree to our use of such cookies or find out more.

X